Sunday, 9 January 2011

fumetti letti: Don Zauker Inferno e Paradiso

don zauker mi piace perche’ come me non crede nelle favole, tipo il pd, l’opposizione di centro sinistra e il vario buonismo del cazzo che serve solo ai potentes di turno (o sempre gli stessi) per stare dove stanno. le storie di don zauker non esagerano in eccesso ma in difetto, perche’ lo squallore della societa’ italiana e’ molto piu’ grande di quello che pagani e caluri ci fanno vedere (e loro si che non si risparmiano).
altro che “Un popolo di poeti, di artisti, di eroi, di santi, di navigatori, di trasmigratori”, come disse il non piu’ ultimo profeta dello squallore italiano (Benito Mussolini, 7.11.1934): siamo un popolo di merda!! (e comunque all’estero non ci scherzano neanche - sebbene non sono ancora ai nostri livelli).

viva don zauker.

libri letti: Gabriele Romagnoli, un tuffo nella luce, romanzo

la parte migliore di questo libro e’ la foto di copertina di mimmo jodice. il libro appartiene secondo me alla categoria dei libri che si potevano anche non pubblicare.
cosa voleva dirci l’autore con quest’accozzaglia di storie improbabili ? la storia fa tilt e si perde per strada. in parte mi pare cavalcare, anche se non in modo ovvio, l’onda dell’islam-fobia cosi’ di moda di questi tempi (senza con questo dire che io abbia simpatie per l’islam - e’ solo una delle 3 religioni monoteiste che ci hanno rotto il cazzo per piu’ di 2000 anni).