Wednesday, 21 April 2010

l'idiozia umana non ha fine!

Questa sera l'evening standard, noto giornale serale gratuito londinese, ha dedicato la locandina e una grossa foto in prima pagina alla questione del blocco dei voli.
Il titolo recita:"Ecco l'uomo che ha chiuso i cieli". Molto forte il sottointeso accusatorio (ecco l'uomo colpevole del disastro dei giorni scorsi).

Come la repubblica e gran parte dei media (forse con l'eccezione della BBC che almeno fino a stamattina ha conservato una certa equidistanza), tutti attaccono le autorita' dei vari paesi europei che hanno applicato cautela e probabilmente salvato la vita di centinaia o migliaia di persone.

A questo tipo qui dell'articolo gli dovremmo (parlo come consumatore, viaggiatore) dedicare una statua e invece lo stanno mettendo in croce.

Una cosa assolutamente vergognosa.
Ora comunque la macchina del profitto si e' rimessa in moto, c'e' solo da pagare la BA e altre compagnie perche' come sempre: profitti privati e perdite pubbliche.

No comments: